The Vampire Diaries: Julie Plec parla del momento Klaroline, ‘Ci sono ancora molte cose da raccontare’

[ATTENZIONE: Questo articolo contiene SPOILER sul finale di The Vampire Diaries. Procedere a vostro rischio e pericolo!]

Vi avevamo promesso che la famiglia Mikaelson ci avrebbe donato la sua presenza durante il finale… nessuno però aveva accennato a una vera e propria donazione!

Di tutti i momenti senza fiato della puntata di Venerdì, quello della lettera di Klaus a Caroline, è di sicuro quello che ci ha fatto smettere di respirare più a lungo. A questo proposito, abbiamo fatto qualche domanda a Julie Plec riguardo a questo grande momento ‘Klaroline’, al collegamento tra TVD e The Originals e alla non presenza (purtroppo) di Joseph Morgan:

TVLINE | Tanto per sapere… Cosa intendeva dire Alaric con ‘Questa è un’altra storia’?

Vogliono dire un sacco di cose per me, ma nessuna di queste è concreta ancora. E’ un desiderio, non una promessa ma credo davvero che ci siano ancora molte cose da raccontare. Penso ci sia la possibilità che questi personaggi possano incontrarsi in The Originals e creare un futuro nello show, in cui raccontare delle buone storie. E’ una speranza, se non altro.

TVLINE | Rimanendo in tema…sappiamo che Alaric prenderà parte a un episodio. In quale momento da un punto di vista temporale?

Coinciderà con la timeline dell’ultima scena con la lettera. Infatti, Alaric si presenterà da Klaus e gli dirà della scuola. Il concetto di scuola come luogo sicuro per bambini soprannaturali ha una certa importanza per Hope Mikaelson.

TVLINE | Quando Alaric ha parlato per la prima volta di voler aprire una scuola per bambini ‘magici’, ho detto: ” Voglio questo spin-off”.

[Ride] Bene! Anche io!

TVLINE | Se non ci fossero stati problemi di impegni e Joseph Morgan sarebbe stato disponibile, come sarebbe stata la scena?

Sarebbe stata una scena incredibilmente semplice con Caroline nel suo ufficio, alla guida della nuova scuola. Ad un certo punto, un nuovo donatore avrebbe bussato alla porta lei apre e si ritrova davanti Klaus Mikaelson. Lui avrebbe potuto dire “Ciao, tesoro” oppure “Ciao Caroline”, ecco come sarebbe stato.

TVLINE | Caroline e Bonnie sono alcuni dei personaggi che non hanno avuto un finale del tutto ‘in pace’. Possiamo dare per scontato che lo saranno un giorno?

Si. Per noi, erano importanti due cose: che Bonnie vivesse più a lungo possibile e in maniera felice e che Caroline continuasse a vivere occupandosi di tutte quelle cose che avrebbe voluto fare. L’unica persona che è stata così brava ad essere un vampiro, adesso sta aiutando tutti quelli con problemi soprannaturali. Quindi Caroline vivrà probabilmente per un altro po’ di tempo, secondo me.

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: