ARROW: Oliver dovrà confrontarsi con il suo passato da vigilante [SPOILER]

Questo articolo contiene spoiler sull’episodio di Arrow della scorsa settimana. Continuate a vostro rischio e pericolo!

Ora che Oliver è stato rapito da Chase, l’arciere sarà costretto ad affrontare il suo passato.

Nel corso dell’episodio di Arrow che andrà in onda questa notte, Chase (Josh Segarra) torturerà Oliver (Stephen Amell) — sia per i suoi scopi sia per conto di Talia al Ghul (Lexa Doig). Ma nel corso dell’episodio torniamo indietro dove tutto è cominciato per Oliver, in Russia, e scopriremo perchè è diventato un vigilante.

“Abbiamo sempre avuto questa tradizione di fare quelli che chiamiamo episodi ‘all-flashback'”, ha spiegato il produttore esecutivo Marc Guggenheim “Questo è uno di quegli episodi. Sarà ambientato per la maggior parte in Russia, con Dolph Lundgren che ritornerà nei panni di Kovar. Ci sarà un grande confronto che abbiamo preparato negli scorsi episodi: la Bratva vs Kovar, con un paio di sorprese – Oliver potrebbe ottenere o meno un certo tatuaggio; potrebbe perdere o meno un certo tatuaggio”.

E nel presente “c’è Adrian Chase che cerca di far confessare ad Oliver Queen i suoi peccati, di fargli confessare un segreto” ha detto Guggenheim “è molto intenso; in pratica è una rappresentazione teatrale, ci sono solo Josh e Stephen insieme in una stanza. Probabilmente è uno degli episodi più cupi che abbiamo fatto”.

Con Oliver costretto a ripensare a cosa ha portato la sua eredità, gli spettatori finalmente conosceranno alcuni segreti tenuti nascosti finora. “In questa stagione spiegheremo quali sono le motivazioni di Oliver ” ha detto Amell “Cosa lo guidava nella prima parte della prima stagione? E allo stesso modo, cosa lo ha spinto a diventare ciò che è diventato in Russia?”

“L’idea è, semplicemente, che lui mettendo il cappuccio riesca a compartimentalizzare questa orribile persona che è dentro di lui a causa di tutto quello che ha passato nei 4-5 anni in cui è stato lontano” ha continuato l’attore “La morte del padre, cioè il suo suicidio, la morte di Shado, l’apparente morte di Sara, il fatto che ha dovuto uccidere Slade, la morte di un bambino a Hong Kong — ha dovuto affrontare tutto questo con qualcosa di spezzato dentro di lui, che non si è sistemato finchè non è riuscito ad avere un altro confronto con Slade Wilson, il quale aveva appena ucciso sua madre, e ha preso la strada più difficile”.

Ma anche se alla fine Oliver uccidesse Chase — o se in un flashback riuscisse a sconfiggere Kovar una volta per tutte — sarebbe davvero soddisfatto? “Se abbiamo fatto bene il nostro lavoro in questa quinta stagione, alla fine speriamo che riuscirete a guardare alle uccisioni di Oliver in un modo completamente diverso” ha detto Guggenheim “E a considerare le sue motivazioni per uccidere in un modo diverso, molto più complesso e con più sfumature. La mia speranza è che tutta la stagione riesca a rispondere a queste domande”.

FONTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: