MAKING A MURDERER: la seconda stagione arriverà molto probabilmente verso la fine del 2017

La seconda stagione del documentario criminale di Netflix, Making a Murderer, probabilmente debutterà prima della fine del 2017.

Il portavoce ha detto che la serie tornerà quest’anno, ma che “non abbiamo ancora una data di debutto.”

Al momento, i creatori della serie Moira Demos e Laura Ricciardi si trovano nella contea di Manitowac nel Winsconsin per girare la seconda stagione, come ha dichiarato il Vice Presidente Netflix, Cindy Holland.

“Laura and Moira stanno girando regolarmente e stanno lavorando alla giusta storia da raccontare nella prossima stagione, per cui ci affideremo a loro per sapere quando sarà pronta,” ha detto Holland.

Ha aggiunto, “Poche persone all’interno di Netflix conoscono i dettagli di ciò che avremo perchè vogliamo tenero segreto ed è un caso aperto per cui stiamo cercando di essere rispettosi a riguardo.”

La prima stagione di 10 episodi, andata in onda alla fine del 2015, ha esaminato il caso controverso di Steven Avery, che è stato condannato per l’omicidio della fotografa Teresa Halbach.

Avery dichiara di essere stato incastrato per l’omicidio della Halbach come punizione per aver  presentato istanza di causa per $36 milioni contro la contea di Manitowoc e le autorità per averlo condannato erroneamente di violenza sessuale e per aver scontato una pena di 18 anni in prigione prima del suo rilascio nel 2003.

I primi dieci episodi si sono concentrati sul processo per omicidio e le eventuali condanne per Avery e suo nipote Brendan Dassey, che aveva 16 anni quando confessò il crimine. Comunque, entrambi hanno sempre dichiarato la loro innocenza e hanno sempre insistito che il vero killer della Halbach è ancora a piede libero.

Cinque mesi fa, un giudice ribaltò la sentenza per Dassey e ordinò la sua scarcerazine, una decisione che lo stato non vide di buon occhio. Infatti, durante il processo d’appello, Dassey rimase in prigione.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: