MASTER OF NONE: cosa c’entra Michael Jackson con il casting di Angela Bassett?

 

Ci sono diversi episodi stand-out nella seconda stagione di Master of None, ma quello che ha immediatamente colpito gli spettatori è stato ‘Thanksgiving,’ l’ottavo episodio della stagione. Come buona parte della stagione, la storia deriva da un’esperienza personale – è basata sulla reale esperienza dell’attrice Lena Waithe, interprete di Denise, quando ha fatto coming out con la sua famiglia. Lungo il corso di tre decadi, vediamo il personaggio di Denise e il suo migliore amico, Dev, trascorrere ogni anno il Giorno del Ringraziamento a casa della ragazza. Diversi attori li interpretano, ma solo uno rimane lo stesso: la Bassett che interpreta sempre la madre di Denise. Il fulcro dell’episodio è una scena emotiva tra Waithe e Bassett in una tavola calda, dove hanno finalmente una sincera discussione sulla sessualità di Denise.

Waithe ha co-scritto l’episodio con Ansari, che ricorda molto bene il processo di produzione. “Ho pensato, ‘Dobbiamo fare un grande episodio su Denise,” ha detto Ansari a EW. “Per cui Alan [Yang, il co-creatore della serie] ed io abbiamo iniziato a parlare a Lena su qualche argomento che trovava interessante e se c’erano avvenimenti importanti che le erano accaduti. Ci ha raccontato la storia di quando ha portato la sua compagna a casa della madre. Era la prima volta che portava a casa una donna con la quale usciva per farle incontrare i suoi genitori il Giorno del Ringraziamento. Ho pensato, ‘Questo è interessante.'”

Ha aggiunto: “Abbiamo poi pensato all’idea di come Dev avrebbe sempre passato il Giorno del Ringraziamento a casa della famiglia di Denise, e abbiamo incluso la loro vita – 30 anni di Giorni del Ringraziamento. Quando abbiamo avuto l’idea, poi ci siamo chiesti, ‘Chi può fare la madre?’ E’ ovviamente un ruolo molto importante.”

Waithe, Ansari e suo fratello e co-autore, Aniz Ansari, hanno immediatamente pensato ad uno dei loro progetti preferiti, The Jacksons: An American Dream, la mini-serie del 1992 basata sulla famiglia di Michael Jackson. “Abbiamo deciso che ogni bambino nero e ogni bambino indiano ad un certo punto ne sarebbe rimasto ossessionato e l’avrebbe memorizzato tutto,” ha spiegato Ansari. “Angela Bassett interpreta [la mamma del cantante, Katherine Jackson] in American Dream. Per cui ci siamo detti, ‘Non sarebbe fantastico avere Angela Bassett?’ Perchè è un’attrice incredibile, ma è anche divertente perchè in The Jacksons fa una cosa simile. La vedi evolversi nel tempo. Per cui questa è stata l’idea. Per cui abbiamo detto, ‘Proviamoci’ e ha detto sì!”

Yang ha testimoniato il turbinio di emozioni nel set. “Che cosa meravigliosa vedere Angela Bassett dire cose che ti aiutano a lavorare,” ha detto Yang. “Non è solo estremamente professionale ma è molto dolce e carina ed è bello stare con lei e ci ha raccontato storie che non avremmo sentito da nessun’altra parte. Vedere Lena recitare quella scena nella tavola calda con lei è stato… Mi sono emozionato. Siamo molto contenti.”

Ansari concorda: “E’ incredibile. La scena nella tavola calda con Angela e Denise, è stata davvero speciale. E’ stato come vedere una formidabile lezione di recitazione. Sono rimasto molto colpito da Lena in quella scena. Hanno fatto un ottimo lavoro.”

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: