SENSE8: Lo show è stato cancellato dopo due stagioni

Nonostante alcuni recenti segni incoraggianti, la seconda stagione del drama sci-fi di Netflix Sense8, creato da Lana e Lilly Wachowski e J. Michael Straczynski, sarà l’ultima, dato che il network ha deciso di non proseguire con una terza. La decisione arriva meno di un mese dopo il rilascio della seconda stagione, avvenuto il 5 maggio.

“Dopo 23 episodi, 16 città e 13 paesi, la storia del cluster di Sense8 è giunta alla fine” ha detto in una dichiarazione il vicepresidente dei contenuti di Netflix Cindy Holland “è tutto quello che noi e i fan abbiamo sempre desiderato fosse: audace, emozionante, tosto, impressionante e indimenticabile. Non c’è mai stato uno show più globale di questo, con un cast e una crew così diversi e internazionali, e questo si riflette nella comunità molto connessa di fan appassionati di tutto il mondo. Ringraziamo Lana, Lilly, Joe e Grant (Hill) per la loro visione, e tutto il cast e la crew per le loro abilità e il loro impegno”.

Dato il consistente budget della lunga pre-produzione, produzione e post-produzione dello show – la seconda stagione è arriva quasi due anni dopo la premiere della serie – le opzioni sul cast erano in scadenza, e Netflix le ha lasciate scadere.

Gli episodi della seconda stagione erano in post-produzione durante lo scorso inverno, e Netflix aveva parlato con i protagonisti dello show per negoziare nuovi contratti e per averli disponibili per una potenziale terza stagione. Ma non era destino.

Gli otto ruoli principali dello show erano interpretati da Toby Onwumere (che aveva rimpiazzato Aml Ameen all’inizio della seconda stagione), Doona Bae, Jamie Clayton, Tina Desai, Tuppence Middleton, Max Riemelt, Miguel Ángel Silvestre e Brian J. Smith.

Con la sua mitologia complessa, Sense8 non è mai diventato uno show di punta con un pubblico ampio come altri show di Netflix, quali Orange is the New BlackStranger Things, ma si è velocemente conquistato un fedele seguito di devoti fan che si sono mossi per avere un rinnovo. Il loro numero però non è stato sufficiente per ottenere una nuova stagione della costosa e giramondo saga sci-fi saga prodotta da Netflix.

Il network di recente ha anche cancellato un altro drama abbastanza costoso di un top film maker, The Get Down di Baz Luhrman, dopo una sola stagione.

FONTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: