NASHVILLE: Il produttore esecutivo promette che il resto della stagione non sarà una ‘deprimente commemorazione’ a Rayna

Anche se il dolore è un viaggio pieno di passi indietro e giornatacce, il co-showrunner di Nashville Marshall Herskovitz vorrebbe farci sapere che amici e parenti di Rayna Jaymes stanno uscendo dal periodo più buio.

Quindi, anche se la rossa stella del country continuerà ad essere una presenza nel drama della CMT, non dobbiamo pensare che il resto della stagione sarà un continuo e lamentoso ricordo della sua morte.

Cosa significa per Nashville: non aspettatevi che Deacon, Maddie, Daphne e il resto della città si riprendano dalla loro profonda tristezza nel giro di poche settimane….ma man mano che il tempo passa, non aspettatevi nemmeno che vengano consumati dalla tragedia.

“Questa perdita è molto profonda” ha detto Herskovitz, aggiungendo che il salto temporale della serie significa che siamo circa 10 settimane dopo gli eventi del midseason finale. “è qualcosa che ti segna per il resto della vita. Non è qualcosa che si supera nel giro di due episodi”.

Le domande che dovranno affrontare, ha detto, includeranno “Mi è permesso essere felice? Cosa faccio con questo sentimento implacabile?” E quando la perdita li colpisce più forte “Li vedrete crollare tutti e tre” ha aggiunto, ma “non necessariamente nei primi episodi”.

Man mano che ci avviciniamo al finale di stagione, ha continuato il produttore esecutivo, lui spera che possa essere un ritratto accurato di come le famiglie affrontano un dolore del genere e vanno avanti. E ci saranno la musica, la commedia e gli intrighi , ha aggiunto, promettendo che il mix “non farà diventare lo show una deprimente commemorazione alla memoria di Rayna”.

FONTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: